L’olio italiano è in pericolo. E la minaccia questa volta arriva dall’Africa o per meglio dire da Bruxelles dove l’Unione Europea è pronta a firmare con la Tunisia un trattato di libero scambio: a partire dal prossimo anno il Paese nordafricano non sborserà neanche un centesimo per importare in Europa il suo olio. E tanti saluti all’extravergine nazionale! Non che l’olio tunisino non sia arrivato sulle nostre tavole ugualmente transitando dalla Spagna e, perché a questo punto non rendergli le cose più semplici abolendo i dazi?

Published in NEWS

PER LA CAMPAGNA OLEARIA 2018/2019 PREVISTO UN CALO DELLA PRODUZIONE DI OLIO D'OLIVA ITALIANO DI ALMENO IL 38%

Per la Campagna Olearia 2018/2019, le prime stime fornite da Ismea indicano un calo della produzione di olio d'oliva italiano di circa il 38% (stima provvisoria), prevista a quota 265.000 tonnellate circa, contro 428,920 tonnellate di olio di oliva della precedente Campagna Olearia 2017/2018.

Published in NEWS

CATANZARO «Lo sforzo che dobbiamo fare, tutti insieme è quello di fare dell’extravergine di oliva (Evo) e della storia millenaria dell’ulivo calabrese e mediterraneo uno dei marcatori identitari distintivi della nostra regione attraverso la qualità e la valorizzazione delle cultivar calabresi». Lo ha detto il presidente della Regione, Mario Oliverio – come riporta un comunicato dell’ufficio stampa della giunta regionale – partecipando a Cotronei alla cerimonia di premiazione dei vincitori della la VI edizione del Premio Verga 2018. La manifestazione, ideata e promossa dal Comune in collaborazione con la Camera di Commercio di Crotone, l’Aipo Verona, la Regione e la rivista nazionale di settore “L’informatore Agrario”, ha contato quest’anno sulla partecipazione di 190 oli, 76 dei quali calabresi, 54 siciliani, 38 pugliesi, un sardo e 12 lucani.

Published in NEWS

Scatta l’allarme per quanto riguarda l’olio d’oliva italiano, sembra che ci sia una vera e propria invasione di olio d’oliva proveniente dalla Tunisia. Sono arrivati numerosi sbarchi quest’anno, più dell’anno scorso.
L’Unione Europea, afferma la Coldiretti: ‘’ Deve respingere al mittente la richiesta del Governo di Tunisi di rinnovare la concessione temporanea di contingenti d’esportazione di olio d’oliva a dazio zero per 35 mila tonnellate l’anno scaduta il 31 dicembre 2017, oltre alle 56.700 tonnellate previste dall’accordo di associazione Ue in Tunisia’’

Published in NEWS

Catanzaro - Saranno oltre diecimila tra agricoltori, cittadini e rappresentanti istituzionali che parteciperanno da venerdì 27 a domenica 29 aprile al Villaggio Coldiretti che si terrà sul Lungomare Imperatore Augusto e Piazza del Ferrarese a Bari che sarà la capitale dell’agricoltura e dell’agroalimentare italiano. Dalle diverse zone della Calabria sono stati organizzati numerosi pullman.

Published in NEWS
Pagina 1 di 2